Oggi | 22 novembre 2021 21:03

Gelli nuovo direttore della sanità toscana

Federico Gelli è il nuovo responsabile della Direzione sanità, diritti cittadinanza e coesione sociale della Regione Toscana: la nomina decorrerà dal primo dicembre. Il governatore Eugenio Giani ha annunciato il nome del successore di Carlo Tomassini nel corso della riunione della Giunta regionale. Gelli, medico laureato all'Università di Pisa, è stato vicepresidente della Regione Toscana dal 2005 al 2010, deputato dal 2013 al 2018, capo dipartimento sanità del Pd, ed è presidente e fondatore della Fondazione Italia in Salute.

«Sarà un lavoro complesso e impegnativo - ha commentato Gelli - e metterò tutte le mie energie al servizio della sanità toscana e dell'assessorato regionale guidato da Simone Bezzini in un momento così decisivo. Questo incarico lo considero soprattutto un riconoscimento a tutte le lavoratrici e lavoratori del servizio sanitario pubblico della Regione Toscana che in questi ultimi due anni hanno dimostrato di avere non solo capacità professionali riconosciute ovunque ma anche uno spirito di servizio e una umanità eccezionali, elementi indispensabili per mettere il paziente al centro di ogni politica sanitaria. A loro il mio più sentito ringraziamento».

Soddisfatto il presidente dell'Ordine dei medici di Firenze, Pietro Dattolo: «Siamo convinti che il "nostro iscritto" Gelli, per l'esperienza maturata in questi anni di attività all'interno dell'azienda sanitaria, per la sua capacità manageriale e per il suo profilo professionale, rappresenti la persona ideale per aiutare il Servizio sanitario regionale e la nostra Regione ad affrontare questo momento decisivo».