Oggi | 18 novembre 2021 21:21

Vola il Brunello: +52% di vendite da inizio anno

Con un +52% rispetto al 2020 per le bottiglie immesse sul mercato da inizio anno, e un ottobre record (+106%), il Brunello di Montalcino si presenta in grande spolvero all'edizione numero 30 di Benvenuto Brunello, in programma a Montalcino dal 19 al 29 novembre, «periodo che riteniamo essere migliore dal punto di vista commerciale«, secondo il presidente del Consorzio, Fabrizio Bindocci, per il quale «il mercato sembra voler premiare le nostre denominazioni».

Secondo l'ente certificatore Valoritalia le fascette distribuite nel mese di ottobre sono 1,5 milioni, il 177% in più rispetto alla media degli ultimi 13 anni. Il dato porta a 8,5 milioni di bottiglie immesse sul mercato da gennaio a ottobre, in larghissima maggioranza dell'annata 2016 e della Riserva 2015. In parallelo, si riducono le giacenze dell'imbottigliato in cantina, il 25% in meno rispetto a 12 mesi fa, e il prezzo dello sfuso cresce di oltre il 15%. In doppia cifra anche il risultato nei dieci mesi del Rosso di Montalcino (+14%, e +61% nel solo mese di ottobre).