Oggi | 17 novembre 2021 19:36

Internazionalizzazione, ecco il nuovo bando regionale

Aiuti a fondo perduto per 8,5 milioni di euro alle imprese, soprattutto quelle più piccole e meno attrezzate, per farsi meglio conoscere sui mercati extra Europa. E' stato pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Toscana (Burt) il bando regionale per l'internazionalizzazione delle imprese, che da domani, 18 novembre, potranno presentare domanda.

Con l'aiuto, da un minimo di 10mila euro a un massimo di 400mila, potranno essere finanziati, in misura variabile tra il 30 e il 50%, la partecipazione a fiere e saloni, l'utilizzo di uffici e sale espositive all'estero, servizi promozionali, di internazionalizzazione o di supporto all'innovazione commerciale realizzate a partire dal 23 febbraio 2020. Tutti i progetti dovranno concludersi ed essere rendicontati entro il 31 dicembre 2022.

Per l'assessore regionale all'economia Leonardo Marras «il bando appena uscito aiuterà le imprese a farsi meglio conoscere. In una regione tradizionale vocata all'export questo è importante e lo è ancora di più aiutare ad affacciarsi sui mercati extraeuropei le aziende più piccole e meno strutturate, che poi costituiscono la stragrande maggioranza del tessuto economico della regione».