Oggi | 6 settembre 2021 19:46

Piaggio coi big mondiali per le batterie del futuro

Batterie intercambiabili, e più sostenibili: c'è anche Piaggio, insieme a Honda, Ktm e Yamaha, nel pool internazionale delle quattro principali aziende produttrici delle due ruote e veicoli leggeri elettrici che, al termine di un percorso preliminare iniziato nel marzo scorso, ha sottoscritto l'accordo ufficiale per la fondazione dello Swappable Batteries Motorcycle Consortium.

Quattro gli obiettivi principali: sviluppo di specifiche tecniche comuni per i sistemi di batterie intercambiabili; verifica della possibilità di condividere i sistemi di batterie; definizione e promozione delle specifiche comuni del Consorzio, da proporre come standard agli organismi di standardizzazione europei e internazionali; estensione dell'adozione delle specifiche comuni del Consorzio a livello globale. I fondatori del Consorzio parteciperanno alla definizione degli standard tecnici internazionali, e si pongono l'obiettivo di incentivare i decision maker responsabili dello sviluppo e dell'implementazione dell'infrastruttura di ricarica e di promuovere l'adozione dei veicoli elettrici leggeri.

La mobilità urbana «è parte integrante della storia e del Dna di Piaggio, e noi intendiamo mettere tutto il nostro know-how tecnologico e il nostro spirito di innovazione al servizio del Consorzio», ha affermato Michele Colaninno, responsabile strategie del gruppo di Pontedera: «Le batterie intercambiabili forniscono una risposta ottimale per l'accelerazione dei tempi di ricarica dei veicoli, offrendo agli utenti un'alternativa estremamente interessante», ha ricordato.