Oggi | 21 luglio 2021 17:12

Bassilichi confermato vicepresidente di Unioncamere

Leonardo Bassilichi, 49 anni, presidente della Camera di commercio di Firenze, è stato confermato nella squadra degli otto vicepresidenti di Unioncamere, l'organismo nazionale degli enti camerali che ha rinnovato i vertici.

Nuovo presidente per il trienno 2021-2024 è Andrea Prete, 65 anni, leader della Camera di commercio di Salerno, che sostituisce Carlo Sangalli di cui era vicepresidente vicario.

«Al presidente della Camera di commercio di Firenze, ottava in Italia per numero di imprese registrate (137.143) e per localizzazioni attive (119.202), va il riconoscimento di un ruolo importante - afferma un comunicato della stessa Camera - nella realizzazione degli obiettivi della nuova governance di Unioncamere». Un ruolo che, sostiene l'ente, è da collegare «alle misure messe in campo dalla Camera fiorentina nei servizi di accompagnamento alle imprese finalizzati alla ripartenza economica e al sostegno strutturale del sistema imprenditoriale locale»

Tra le misure straordinarie dovute alla pandemia ci sono l'attivazione di uno sportello "emergenza economica" per rispondere alle prime esigenze delle imprese legate a chiusure delle attività, ristori economici, attivazione di misure di contrasto al virus in azienda; l'azzeramento dei costi della procedura di mediazione sulla rinegoziazione degli affitti commerciali per aiutare soprattutto ristoratori e albergatori; lo stanziamento di oltre 3,5 milioni di euro per contributi per acquisto dispositivi di sanificazione in azienda, transizione digitale delle imprese, accompagnamento sui mercati internazionali.