Oggi | 8 luglio 2021 16:24

Arriverà in extremis il commissario per la Tirrenica

Si apre uno spiraglio per lo sblocco della Tirrenica: la soluzione sta in un emendamento al Dl semplificazioni, riformulato d'intesa con il ministero delle Infrastrutture. L'emendamento del deputato Pd livornese Andrea Romano (nella foto) consente infatti la nomina di un commissario straordinario, ai sensi dello Sbloccacantieri potenziato, per i lavori di competenza dell'Anas sulla tratta che da San Pietro in Palazzi (Livorno) porta in Lazio a Tarquinia, garantendo al tempo stesso la sostenibilità della concessione a Sat.

La Tirrenica era rimasta fuori dal primo elenco di opere commissariate dal Governo per accelerarne la realizzazione, col decreto emanato nell'aprile scorso, ed era rimasta fuori anche dalla seconda lista di opere pubbliche da commissariare messa a punto dal ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini. Meno di un mese fa Confindustria Toscana aveva fatto appello al governo per commissariare l'opera al fine di accelerarne la realizzazione.