Oggi | 8 giugno 2021 19:25

The Italian Sea Group, debutto positivo in Borsa

Esordio in Borsa con segno positivo per The Italian Sea Group: in una giornata stabile per il Ftse Mib (-0,06%) il titolo del gruppo della nautica (che opera coi brand Admiral, Tecnomar e Nca Refit) ha debuttato con un primo prezzo di negoziazione di 5,40 euro, in rialzo del 10% circa rispetto al prezzo di collocamento, e chiuso la sua prima giornata di scambi a quota 5,251 euro, con un rialzo finale del 7,16%.

Secondo le intenzioni dichiarate, The Italian Sea Group intende utilizzare i proventi della quotazione - 46,5 milioni di euro lordi - principalmente per acquisire nuovi spazi produttivi, al fine di aumentare la capacità produttiva della divisione Shipbuilding e concentrarsi sulla realizzazione di yacht fino a 100 metri di lunghezza, ma anche per acquisire nuovi spazi o impianti e sviluppare ulteriormente le attività della divisione Nca Refit. Il gruppo sta inoltre valutando se esistano le condizioni per partecipare alla futura procedura di asta competitiva del fallimento Perini Navi.