Oggi | 28 maggio 2021 07:04

Dedalus (con Abu Dhabi) acquista un'azienda tedesca

Una nuova acquisizione, e un nuovo socio (di minoranza): prosegue il percorso di crescita per Dedalus, l'azienda fiorentina del software clinico-sanitario, controllata dal fondo Ardian, che ha acquisito la società tedesca Dosing, tra i principali fornitori di soluzioni digitali per la sicurezza delle terapie farmacologiche. L'operazione consentirà a Dedalus di ampliare il proprio portafoglio con soluzioni specializzate per supportare gli operatori sanitari e i pazienti lungo tutto il processo di gestione clinica dei farmaci, dalle prescrizioni e raccomandazioni terapeutiche, alla somministrazione, alle istruzioni sull'uso della terapia.

Il nuovo socio è invece una controllata di Abu Dhabi Investment Authority (Adia), che ha acquisito da Ardian una quota di minoranza. «Dal nostro investimento in Dedalus nel 2016 - afferma Dominique Senequier, fondatrice e presidente di Ardian - la società è diventata un leader europeo nel settore del software sanitario. Oggi, diamo il benvenuto ad Adia nel capitale e continuiamo a supportare Dedalus nel suo percorso di sviluppo per diventare un player internazionale chiave nel mercato di riferimento».