Oggi | 28 maggio 2021 19:33

Cresce l'indebitamento delle Pmi toscane

La crisi economica innescata nel 2020 dalla pandemia Covid-19 e dalle misure di lockdown hanno impattato negativamente sulle Pmi toscane in termini di indebitamento, così come avvenuto a livello nazionale. Secondo il Rapporto regionale Pmi di Confindustria e Cerved, presentato oggi, l'aumento del ricorso a risorse esterne e la contrazione della patrimonializzazione hanno portato l'incidenza dei debiti finanziari sul capitale netto dal 63,4% del 2019 al 71,7% del 2020, mentre il rapporto fra oneri finanziari e Mol è passato dal 13,3% del 2019 al 19% del 2020.

Nel 2019 il numero di Pmi in Toscana era diminuito dello 0,1% sul 2018, e nel 2020 i fallimenti sono stati 104 (154 nel 2019): un dato, quest'ultimo, da inquadrare nel contesto di una sospensione delle attività economiche e degli uffici amministrativi, con la temporanea sospensione dell'operatività dei tribunali e l'introduzione di nuovi dispositivi normativi, come l'improcedibilità dei fallimenti e la moratoria straordinaria dei prestiti. Fattori che hanno determinato un congelamento della dinamica delle chiusure, provocando un contenimento delle procedure anche nella fase successiva al lockdown.

«Le piccole e medie imprese sono il grande patrimonio economico e sociale delle filiere della nostra regione, ma sono anche quelle, soprattutto in alcuni settori più colpiti, che hanno risentito di più degli effetti nefasti della pandemia», ha commentato Stefano Gabbrielli, presidente della Piccola Industria di Confindustria Toscana.

«Le nostre Pmi - ha aggiunto - sembrano finora, anche se con fatica, aver tenuto, grazie anche in parte alle misure emergenziali adottate dal Governo, ma tuttavia molte di loro si trovano in una situazione di forte esposizione debitoria e, di conseguenza, di limitata capacità di investimento. Alcune misure introdotte con il Dl Sostegni-bis vanno nella giusta direzione, ma sarebbe necessario anche impostare strumenti e azioni per sostenere le Pmi ad intraprendere un percorso di innovazione e di crescita».