Oggi | 26 maggio 2021 22:31

Giani firma il decreto: Sciclone direttore Irpet

Il presidente della Regione, Eugenio Giani, ha firmato il decreto con cui nomina direttore dell'Irpet, l'istituto regionale di programmazione economica della Toscana, Nicola Sciclone (nella foto), 55 anni, vicedirettore dal gennaio 2018 con una carriera tutta interna all'istituto, dove è entrato come ricercatore nel 1998 e, prima ancora, a partire dal 1995, con una borsa di specializzazione.

Il trattamento economico sarà di 120mila euro annui, al netto degli oneri riflessi, in linea con gli stipendi degli altri direttori di agenzie regionali.

La nomina arriva dopo la scadenza del mandato di Stefano Casini Benvenuti e il commissariamento "obbligato" dell'Irpet (era stata nominata Francesca Giovani), operativo dall'11 maggio, che cesserà con l'entrata in carica del nuovo direttore.

Giani ora ha nominato anche Mauro Quercioli presidente del Comitato di indirizzo e controllo di Irpet, incarico a titolo gratuito (previsto un gettone di presenza di 30 euro per ogni seduta).