Oggi | 17 dicembre 2019 18:14

Ecco le aziende che hanno vinto il Premio Innovazione


Si è conclusa con la premiazione dei vincitori la terza edizione del Premio Innovazione Toscana, promosso dall'Ufficio di presidenza del Consiglio Regionale in collaborazione con Confindustria, Anci, Rete Imprese Italia-Toscana e Unioncamere Toscana, e finanziato con 100mila euro provenienti dai risparmi dell'assemblea legislativa. Una giuria di esperti ha scelto le idee migliori nel campo della ricerca e sviluppo, start up innovative e brevetti e, da quest'anno, anche economia circolare.

I progetti premiati stamani, 17 dicembre, ai quali vanno 15mila euro ciascuno, sono: per la categoria 'Startup innovative', la Relief srl di Pisa per lo sviluppo di uno sfintere endouretrale innovativo contro l'incontinenza urinaria; per la categoria 'Ricerca & sviluppo', la Cisa Production srl di Lucca, con il progetto medico-sanitario Capsula (Central automated process for sterilization units in a lean activity) che mira ad automatizzare e robotizzare le operazioni di disinfezione e sterilizzazione; per la categoria 'Brevetti', la Horentek srl di Livorno con il progetto di sviluppo del vibritattile sternale ‘Feel' per la riabilitazione dei bambini con ipoacusie profonde nel periodo pre impianto cocleare; per la categoria 'Economia circolare', la Carrara Marble Way srl col progetto 'Marble beaches' che mira a riutilizzare materiali secondari generati dalle cave di marmo costituiti da carbonato di calcio puro e pulito. Premiati anche i secondi classificati di ciascuna categoria.

Il Premio speciale 'Impresa giovanile' (cinquemila euro) è andato alla Rifò srl di prato per il progetto Rifò-Circular fashion made in Italy, una linea di abbigliamento e accessori completamente rigenerata, che riprende la tradizione del ‘rigenerato' della città di Prato per venderla in tempi contemporanei.

La presidente del comitato promotore, Silvia Ramondetta, ha espresso grande soddisfazione per il premio che «si è proposto come marchio di identità per l'innovazione in Toscana». Quest'anno i progetti presentati sono stati 52. Diciotto quelli ammessi per la sezione Ricerca&sviluppo; 15 per le Startup innovative; 6 per i brevetti; 10 quelli per l'economia circolare. Dodici le imprese giovanili che hanno partecipato.
.