Oggi | 11 ottobre 2021 16:30

Pnrr, Toscana al palo (come il Centro Italia)

Quante risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) sono andate finora alla Toscana per lavori edilizi e opere materiali? I conti li ha fatti Ance - in un rapporto pubblicato sul Sole 24 Ore del 10 ottobre che va oltre la programmazione generica e guarda alla distribuzione effettiva - e non sono per nulla brillanti per la Toscana, relegata al dodicesimo posto nella graduatoria regionale con solo 1.978 milioni di euro assegnati, ben dietro al gruppo di testa formato da Campania (al primo posto con 7,364 miliardi), Lombardia (6,044 miliardi), Veneto (5,131 miliardi), Sicilia 85,126 miliardi), Piemonte (3,941 miliardi) e Puglia (3,858 miliardi).

Il ritardo della Toscana - che finora si è assicurata il 4% delle risorse distribuite, pari a 55,7 miliardi di euro (il 51% del totale già "territorializzato") - si estende al Centro Italia, la macroarea italiana più penalizzata nella ripartizione delle risorse sul territorio: solo il 15%, contro il 43% del Sud e il 42% del Nord.

Lo studio Ance quantifica anche l'azione già svolta dai singoli ministeri: i più efficienti sono stati quello della Giustizia, che ha distribuito ai territori il 100% delle risorse disponibili (ma aveva solo 500 milioni per le cittadelle giudiziarie), e quello delle Infrastrutture che ha distribuito il 92% (aveva da ripartire 39,8 miliardi per porti, ferrovie regionali, stazioni, ciclovie, metropolitane e tranvie, mentre le grandi opere ferroviarie sono già "territorializzate" nel momento in cui sono state inserite nel Pnrr).

I ministeri più indietro sono la Cultura (ha ripartito solo il 51% delle risorse di competenza), l'Interno (ha ripartito il 40%), l'Istruzione (ha ripartito il 39%) e il Turismo (ha ripartito il 28%). Quelli da allarme rosso sono il ministero della Transizione ecologica, che ha ripartito solo il 24% delle risorse, e della Salute, che non ha ancora ripartito nulla. E infatti la missione 6 del Pnrr dedicata alla salute indica la percentuale "zero".