Oggi | 24 giugno 2021 21:20

Riva degli Etruschi, accordo con Slow Food

Il villaggio Riva degli Etruschi a San Vincenzo (Livorno) stringe un accordo con l'associazione internazionale Slow Food - attraverso la "sua" Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo, che forma esperti di cibo e turismo sostenibile - con l'obiettivo di cambiare il modello di ospitalità.

Nei 60 ettari di macchia mediterranea, che ospitano albergo e villette per un totale di 2.000 posti letto con cinque ristoranti, approderà la "filosofia" di Slow Food che punta sulla salvaguardia della biodiversità, sulla sostenibilità ambientale, sul rispetto e promozione del territorio. Per questo il villaggio si "aprirà" alle realtà agricole, culturali e sociali della zona.

L'accordo sarà annunciato in occasione della conferenza mondiale dei mercati all'ingrosso che si terrà a Firenze venerdì 25 giugno, e si lega al progetto di restyling del villaggio di proprietà della famiglia fiorentina Lisi e delle aziende agricole collegate, già avviato, che prevede un investimento di 100 milioni di euro nei prossimi tre anni.