Oggi | 23 marzo 2021 21:24

Granarolo consegna a domicilio anche in Toscana

Sbarca in Toscana il servizio online di consegne a domicilio targato Granarolo: spacciogranarolo.it servirà 55 Cap nelle province di Firenze, Pisa e Massa-Carrara con oltre 500 prodotti fra latte, yogurt, formaggi freschi e stagionati anche Dop, salumi, pasta confezionata all'uovo e di semola e molti altri ancora, a marchio Granarolo, Yomo, Pettinicchio, Podda, Amalattea, Pinzani, Croce di Magara, Gennari e Pastificio Granarolo, a cui si affiancano altri marchi del settore del largo consumo e prodotti di piccoli produttori locali in una selezione di altri salumi, prodotti da forno (pane, pizza, piadine e dolci), piatti pronti, insalate, bevande e succhi di frutta.

La consegna sarà effettuata a partire dalle 48 ore successive all'ordine e nel giorno richiesto dal consumatore, effettuata direttamente dalle flotte Granarolo: il servizio è gratuito per ordini superiori ai 30 euro. Avviato a marzo 2020 durante il lockdown a titolo gratuito come supporto e aiuto agli abitanti delle comunità dei territori serviti, in particolare le persone anziane, registrando molti apprezzamenti, il servizio Granarolo di consegna a casa della spesa si è evoluto con il lancio a luglio 2020 del nuovo portale.

«Il progetto Spacciogranarolo.it rappresenta una evoluzione del nostro impegno in termini di sostenibilità e lotta allo spreco alimentare», sottolinea il presidente di Granarolo Gianpiero Calzolari. «Questo progetto - spiega - si inserisce perfettamente all'interno di un percorso multicanale di digitalizzazione del Gruppo, che ha visto anche la nascita e lo sviluppo di MyZero4, la piattaforma digitale B2B dedicata alla ristorazione, e che oggi ci vede impegnati lungo ogni anello della filiera, Farm to fork, come recita la strategia del Green Deal a cui ci ispiriamo, in Italia e all'estero: l'e-commerce è infatti partito contestualmente anche in Inghilterra e Brasile».