Oggi | 15 febbraio 2021 21:43

Ferretti e Sanlorenzo in corsa per Perini Navi

Dopo The Italian Sea Group e Palumbo Superyachts, anche Ferretti e Sanlorenzo annunciano di volersi fare avanti per rilevare all'asta le attività italiane di Perini Navi: i due player della nautica, con un fatturato aggregato di oltre un miliardo, formeranno una newco a tale scopo. L'idea è quella di procedere, secondo quanto viene annunciato, «previo affitto di ramo d'azienda, così da garantire una più agile e rapida ripresa delle attività produttive e il mantenimento dei livelli occupazionali».

Quella con Ferretti, secondo il presidente esecutivo di Sanlorenzo Massimo Perotti, «è un'alleanza di portata storica per il nostro settore». E per l'amministratore delegato di Ferretti, Alberto Galassi, «il nostro impegno si tradurrà in ulteriore crescita con benefiche ricadute sul territorio e maggior splendore per la nautica italiana». Secondo quanto emerso fin qui, l'asta si svolgerà in estate, e sarà divisa in due lotti: un lotto comprenderà il marchio, i dipendenti, il cantiere di Viareggio e quello della Spezia dedicato al refit; l'altro lotto comprenderà il cantiere turco.