Oggi | 13 novembre 2020 21:03

El.En. riparte nel terzo trimestre del 2020

La ripresa del fatturato nel terzo trimestre dell'anno mitiga l'andamento negativo complessivo dei primi nove mesi del 2020 per El.En.: l'azienda dei laser di Calenzano nel trimestre ha fatto segnare ricavi per 105,6 milioni (+11,8% rispetto al 2019), con un risultato operativo di 8,8 milioni (l'8,4%) del fatturato. Questi numeri portano il fatturato consolidato dei primi 9 mesi dell'anno a quota 268,2 milioni (-5,2%); il risultato operativo è di 18,1 milioni (-31,4%), e il risultato ante imposte è di 16,9 milioni (-38,9%).

«Siamo lieti dei risultati conseguiti nel terzo trimestre - dichiara Gabriele Clementi, presidente di El.En. - soprattutto in considerazione dell'ancora difficile situazione per l'economia mondiale e dopo che il primo semestre ci aveva visti molto penalizzati dal lockdown. Possiamo confermare un progressivo, seppur lento, recupero dei volumi di domanda e di risultati, di entità molto soddisfacente in considerazione delle circostanze, che potrebbe però subire ulteriori pause legate ai lockdown recentemente imposti».

I risultati dei nove mesi e l'andamento del mese di ottobre, secondo El.En., «supererebbero la guidance fornita in sede di approvazione dei risultati semestrali, che prevedeva la flessione del fatturato consolidato 2020 contenuta entro il 10% rispetto al 2019 e il miglioramento della redditività operativa nel secondo semestre. Alla luce della recentissima esplosione dei contagi e delle misure restrittive imposte in Italia ed in Europa che hanno già provocato un nuovo rallentamento delle vendite in taluni segmenti e mercati, le prospettive per quest'ultima parte dell'anno sono assai più incerte».