Oggi | 30 ottobre 2020 09:08

Gli architetti aprono (online) i loro studi al pubblico

Gli studi di architettura non si fermano e si "trasferiscono" online, aprendo le loro porte al pubblico, a Firenze come nelle altre città italiane oggi e, domani, venerdì 30 e sabato 31 ottobre. L'occasione è la quarta edizione di "Open – studi aperti in tutta Italia", organizzata dal Consiglio nazionale architetti, che quest'anno si è dovuta adattare alla situazione sanitaria in corso e ha aperto una vetrina virtuale (studiaperti.com ), dove gli studi di architettura potranno presentarsi grazie a video, dirette streaming e social.

L'iniziativa intende far conoscere le specializzazioni dei singoli studi, presentando il mondo dell'architettura ai non addetti ai lavori. La manifestazione, dicono gli organizzatori, vuole avvicinare la figura dell'architetto al cittadino, «in questo difficile momento in cui, come abbiamo constatato nei mesi scorsi, l'ambiente in cui abitiamo e lavoriamo diventa ancora più essenziale per la qualità della nostra vita».

Si tratta dunque di «un'occasione per gli studi, a partire da quelli più piccoli, per trovarsi e dare un segnale insieme, in un'azione collettiva: gli architetti ci sono e sono pronti a fare la propria parte con tutta la loro professionalità«, concludono l'Ordine e la Fondazione degli Architetti di Firenze.