Oggi | 8 settembre 2020 19:01

Tessile, a Milano Unica prove di ripartenza

Mascherina e igienizzazione delle mani prima di entrare negli stand per vedere (e toccare) le collezioni: così è ripartita, stamani 8 settembre, la fiera dei tessuti Milano Unica, prima rassegna "fisica" post-Covid che si tiene nel capoluogo lombardo, nei padiglioni di Rho Fiera Milano.

Due-giorni con circa 200 espositori, di cui 35 in arrivo dal distretto tessile di Prato, la fiera vuole essere il segnale della rinascita e della riscossa di un settore colpito duramente dalla crisi post-Covid. A Prato, nel trimestre aprile-giugno, la produzione di tessuti è scesa del 31,4% secondo le stime di Confindustria Toscana nord (Prato, Pistoia, Lucca). Oggi i timori sono legati alla domanda: il calo dei consumi di moda, sul quale incidono pesantemente le limitazioni alla socialità, si fa sentire sia per il mercato interno sia per i paesi esteri più toccati dall'epidemia, come Usa, Germani, Francia e Cina fondamentali per l'export pratese.

«Le fiere organizzate nelle ultime settimane dagli agenti hanno mostrato segni confortanti di vitalità - afferma Maurizio Sarti, presidente dei Produttori di tessuto di Confindustria Toscana nord - e per questo siamo moderatamente ottimisti, anche se sappiamo che ci attendono tempi difficili, che impongono fin da oggi un ripensamento della nostra stessa organizzazione di distretto: stiamo già approfondendo il tema».

Nessuno pensa che questa 31esima edizione di Milano Unica possa dare lo stesso impulso delle precedenti, ma Sarti ritiene che farla sia «importante, un passo verso il ritorno alla normalità» e soprattutto il riavvio «di un minimo di rapporti personali con i clienti che è fondamentale per chi fa prodotti-moda dal forte contenuto creativo».

Anche perché i tessuti presentati sono quelli per l'autunno-inverno 2021/2022, stagione strategica per le tipologie produttive dell'industria pratese: le 35 aziende partecipanti alla fiera sono meno della metà di quelle presenti di solito ma sono considerate «un plotone corposo date le circostanze».