Oggi | 13 agosto 2020 00:35

Officina Mps premia Edo Radici Felici

Una startup che promuove, progetta e realizza impianti per la coltivazione di specie ortofrutticole con modalità aeroponica, quindi lasciando crescere la radice libera, fuori suolo, senza substrato, in ambiente protetto e controllato: è Edo Radici Felici, la startup che si è aggiudicata il premio per l'iniziativa dedicata all'innovazione nel settore agroalimentare lanciata da OfficinaMps, laboratorio permanente e community di Banca Mps in collaborazione con Accenture, dedicato alle startup e Pmi innovative.

Edo Radici Felici riceverà un contributo monetario di 25mila euro e porterà all'interno del gruppo Mps competenze e idee innovative, contribuendo a creare un network con le aziende agroalimentari del territorio. Il metodo proposto dalla startup permette all'imprenditore agricolo di innovare completamente la modalità di produzione incrementando l'efficienza, limitando l'uso delle risorse non rinnovabili, degli scarti, riducendo l'uso di fertilizzanti e di trattamenti fitosanitari. Questa tecnologia permette di aggiungere micronutrienti negli alimenti vegetali, di risparmiare l'80% di acqua rispetto alle colture normali e premette quindi di offrire un prodotto finito che assicura sostenibilità ambientale, sicurezza e salubrità alimentare a consumatori sempre più attenti e consapevoli.

In linea con il percorso intrapreso dalla Banca e con gli Obiettivi dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite, è stato assegnato un riconoscimento speciale a Tessa per il progetto innovativo caratterizzato da maggior approccio sostenibile, in grado di generare valore nel tempo per il territorio di riferimento, gli stakeholder e per la collettività: all'azienda verrà riconosciuto un contributo di 10mila euro.