Oggi | 7 agosto 2020 10:07

Zelari nuovo presidente di Confagricoltura Pistoia

Figlio di Lidiano Zelari, uno dei pilastri storici del vivaismo pistoiese, Andrea Zelari (nella foto) è il nuovo presidente di Confagricoltura Pistoia, scelto all'unanimità dai soci dell'associazione: tra i fondatori nel 2004 dell'Associazione vivaisti italiani, il neopresidente è al vertice dell'azienda di famiglia dall'autunno scorso, dopo la morte del padre. Al suo fianco in Confagricoltura Pistoia avrà come vicepresidenti Andrea Bonacchi e Francesco Mati; responsabili delle sezioni "florovivaismo" e "agricoltura" saranno Luca Magazzini e Roberto Orlandini, il presidente uscente dell'associazione che non si era ricandidato.

«L'agricoltura durante e dopo il Covid - afferma Zelari - ha dimostrato, se mai ce ne fosse stato bisogno, la sua importanza quale settore primario che deve garantire a tutti la sussistenza. Inoltre, da vivaista, la mia responsabilità, posto che ci troviamo nel distretto vivaistico ornamentale più importante d'Europa, sarà quella di far maturare la consapevolezza del nostro comparto di fornire al mondo, in maniera sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico, le piante che sono necessarie, in particolare negli ambienti urbani, per contribuire a ridurre il riscaldamento globale. Senza mai perdere d'occhio però il bello. Una sfida che raccolgo con grande entusiasmo».