Oggi | 7 agosto 2020 15:25

Cinquemila scooter per le Poste, commessa a Piaggio

Piaggio si è aggiudicata la gara indetta a livello comunitario da Poste Italiane Spa per la fornitura di 5.000 scooter termici a tre ruote da adibire al recapito postale: è stato scelto infatti il modello 3w-Delivery da 125 centimetri cubici, un mezzo Euro 5, che vanta una capacità di carico di 95 kg fra portapacchi anteriore e posteriore. Il valore complessivo della commessa ottenuta dal gruppo di Pontedera ammonta a oltre 31 milioni di euro:
la produzione dello scooter avrà inizio a settembre, e avverrà totalmente nello stabilimento di Pontedera. La consegna della flotta si concluderà entro la prima metà del 2021.

«Poste Italiane - afferma Piaggio, annunciando l'esito della gara - ha riconosciuto lo scooter come la migliore soluzione per il trasporto di importanti volumi, capace di garantire al contempo sicurezza e manovrabilità. Il gruppo Piaggio si conferma così leader in Europa nella fornitura di veicoli per la consegna della posta e il delivery professionale: l'esperienza maturata da Piaggio gli ha permesso di aggiudicarsi, negli anni, la fornitura di oltre 53.000 scooter al servizio postale dei principali Paesi europei».