Oggi | 29 luglio 2020 09:26

Mostra dell'Artigianato, appuntamento al 2021

Dopo le fiere di Pitti e Didacta Italia, slitta al 2021 anche il terzo pilastro del programma con cui Firenze Fiera contava di riavviare l'attività in grande stile nella seconda metà dell'anno in corso: la Mostra internazionale dell'Artigianato di Firenze si svolgerà alla Fortezza da Basso dal 24 aprile al 2 maggio 2021, anziché dal 16 al 20 dicembre 2020 come precedentemente annunciato. Una decisione presa da Firenze Fiera d'intesa con istituzioni e associazioni di categoria, in controtendenza rispetto ai movimenti di altre piazze fieristiche italiane: Milano, ad esempio, già a settembre proporrà Milano Unica, Lineapelle, Micam e Mipel "in presenza".

L'84/a edizione della Mostra dell'Artigianato seguirà le prescrizioni del nuovo protocollo di sicurezza "Firenze Fiera sicura" che prevede la presenza di rinnovati sistemi di biglietteria online, ingressi programmati in base alla nuova capienza di sale e padiglioni, corridoi di sicurezza e segnaletica di distanziamento, aggiornamenti e informazioni in tempo reale sui servizi in città. Nel frattempo è online il progetto "Emporio Mida", una vetrina digitale sviluppata da Firenze Fiera con l'obiettivo di supportare le attività di vendita, promozione e comunicazione delle aziende espositrici nel mercato italiano e internazionale.