Oggi | 21 luglio 2020 18:00

Confindustria Toscana, Luccisano guida i giovani

Le relazioni con il territorio, la formazione, i progetti avvicinamento al mondo del lavoro dei giovani studenti, ma anche la sostenibilità, le startup e gli incubatori. Sono queste le priorità del programma di Stefano "Steve" Luccisano, amministratore delegato di Macoev (solution provider per la Digital Transformation) e co-fondatore di Blue Penguin Film, eletto presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana dal consiglio regionale dei giovani per il triennio 2020-2023.

Pratese, classe 1987, imprenditore di prima generazione, Luccisano è stato vicepresidente del gruppo Giovani di Toscana Nord, e contributor di Quale Impresa, l'house organ del movimento. «Oggi siamo chiamati a una sfida davvero ardua e importante, in uno scenario del tutto inedito caratterizzato da incertezze ma anche da tanta voglia di ripartire», ha dichiarato il neopresidente. «C'è molto da fare - ha aggiunto - c'è molto lavoro davanti a noi e c'è tanto entusiasmo che, come sempre, metteremo al servizio del movimento».