Oggi | 24 giugno 2020 18:44

Gran Premio di Formula1 al Mugello, caccia alle camere

Gli organizzatori sono già alla ricerca delle camere d'albergo per le squadre e per gli sponsor in Mugello, ma anche a Firenze e dintorni. Il Gran Premio di Formula 1 si correrà, per la prima volta, all'autodromo di Scarperia con tutta probabilità il 13 settembre prossimo, una settimana dopo il Gp di Monza. L'annuncio ufficiale arriverà nei prossimi giorni.

E anche se la gara sarà a porte chiuse, senza pubblico, per rispettare le norme anti-Covid, è chiaro che per il territorio si tratterà di un'occasione d'oro, tanto più dopo la cancellazione del Gran Premio d'Italia 2020, classe Moto Gp, che si doveva correre come ogni anno sempre all'autodromo del Mugello.

Proprio quel circuito, di proprietà della casa automobilistica Ferrari e considerato uno dei più belli al mondo, dovrà ora essere adeguato per renderlo funzionale ai bolidi di Formula1. Le istituzioni sono già al lavoro: per il Mugello e per la Toscana, è un insperato evento di sport e di promozione in un anno tra i più difficili degli ultimi 50.