Oggi | 28 marzo 2020 02:24

Artes finanzia progetti delle imprese contro il Covid-19

Le tecnologie 4.0 sviluppate dalle imprese possono aiutare a combattere l'epidemia da coronavirus. Per questo Artes 4.0 - il Centro di competenza sulla robotica del ministero dello Sviluppo economico, coordinato dalla Scuola Sant'Anna di Pisa - ha pubblicato un bando straordinario per finanziare progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale con l'utilizzo di tecnologie 4.0 in risposta alla pandemia da Covid-19.

Il bando resterà aperto dal 26 marzo al 19 aprile. I finanziamenti disponibili, a fondo perduto, sono di 550mila euro. A ogni impresa potrà andare fino a 100mila euro per ciascun progetto, con la possibilità di ricevere finanziamenti aggiuntivi e supporto tecnico da enti e aziende.

Gli ambiti tecnologici sono quelli legati alle cosiddette "tecnologie abilitanti", prime tra tutte la robotica e i sistemi di intelligenza artificiale, la realtà virtuale e aumentata, i sistemi connessi con tecnologie Internet delle cose, e potranno riguardare il contenimento dell'emergenza sanitaria, la decontaminazione e sanificazione degli ambienti, la diagnostica, terapia e gestione clinica per il contenimento e la prevenzione, gli equipaggiamenti protettivi per il personale medico, il monitoraggio e assistenza a pazienti in isolamento e i sistemi di assistenza clinica a distanza, i sistemi di monitoraggio dei parametri vitali e qualunque altra proposta concorra a mitigare i rischi e i problemi generati da Covid-19.