Oggi | 23 marzo 2020 00:06

Morto Guidugli, guidò la Federazione toscana Bcc

Presidente della Federazione toscana delle Banche di credito cooperativo dal 2013 al 2015. Umberto Guidugli è morto all'ospedale Versilia di Camaiore per le conseguenze del coronavirus. Guidugli, notaio di 77 anni nativo di Seravezza, dopo una lunga carriera politica a livello locale nelle file della Dc, era stato dal 2003 al 2015 presidente della Banca Versilia Lunigiana Garfagana (Bvlg), ed era risultato fra i primi contagiati a Pietrasanta, dove viveva. Bvlg ha espresso «cordoglio alla famiglia e alla comunità».

Nel bollettino diffuso domenica 22 marzo sono 2.277 i contagiati da coronavirus in Toscana dall'inizio dell'emergenza, con 91 decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono state 18 le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati") e 24 quelle cliniche. I casi attualmente
positivi in cura sono 2.144. Per quanto riguarda i ricoveri, alla rilevazione del bollettino erano in totale 921, di cui 215 in terapia intensiva.