Oggi | 31 gennaio 2020 09:17

Accademia Italiana conquista la laurea magistrale

La scuola fiorentina di moda, design e fotografia 'Accademia Italiana' continua a puntare sui corsi di studio accreditati dal Miur, il ministero dell'Istruzione, Università e ricerca: da quest'anno, accanto ai diplomi accademici di primo livello in Fashion design, Design, Graphic design e Fotografia, equivalenti alla laurea triennale, debuttano i diplomi di secondo livello (due anni, equivalenti alla laurea magistrale). Tanti gli indirizzi, dal textile al management per il corso specialistico in Fashion design, dall'interior al product per il corso in Design.

L'Accademia Italiana di piazza Pitti, fondata e presieduta da Vincenzo Giubba, sta coinvolgendo anche gli studenti del corso di Design in un progetto di restyling della chiesa evangelica battista di borgo Ognissanti a Firenze, ospitata in un ex teatro dove il commediografo Luigi del Buono inventò la maschera di Stenterello: prima di diventare chiesa (nel 1880), infatti, l'edificio era luogo di rappresentazione teatrale dell'Accademia dei Solleciti. E' qui che nel 1791 venne rappresentato, per la prima volta in Italia, l'Amleto di Shakespeare.

I primi risultati del progetto di restyling della chiesa battista verranno presentati in aprile, in occasione della mostra di design di fine anno accademico degli studenti di Accademia Italiana, che avrà il patrocinio dell'Ordine degli Architetti. Tra le aziende che hanno già deciso di sponsorizzare i lavori ci sono Santafiora per i rivestimenti in pietra e Banci per l'illuminazione.