Oggi | 15 gennaio 2020 12:06

Ivv aumenta la produzione con il traino Coop

Nel piano di rilancio della storica vetreria Ivv di San Giovanni Valdarno c'è anche la mano dei soci di Unicoop Firenze: nei primi dieci giorni della promozione avviata il 2 gennaio per bicchieri e caraffe eseguiti a mano e soffiati a bocca da artigiani del vetro, annuncia la cooperativa di consumo, sono già stati venduti 576mila pezzi. Ogni 15 euro di spesa in un punto vendita Coop.Fi si aggiunge un contributo in punti Coop o denaro: 150 punti o 1,90 euro per i bicchieri, 1500 punti o 19,90 euro per la caraffa.

«Grazie alla collaborazione con Unicoop Firenze - spiega la cooperativa - in questo momento la produzione è aumentata rapidamente e al momento l'azienda sta lavorando con più turni rispetto alla norma». Il piano quadriennale di rilancio di Ivv, su cui le banche hanno dato fiducia alla cooperativa valdarnese uscita da una procedura di concordato, prevede per il 2020 un fatturato di 11 milioni di euro: un giro d'affari che dovrebbe essere generato in parte, secondo le previsioni, proprio dalle operazioni promozionali con la grande distribuzione: «Hanno una marginalità molto bassa - ha dichiarato un anno fa a Toscana24 Simone Carresi, presidente e amministratore delegato di Ivv - ma permettono di coprire una serie di costi fissi».