Oggi | 25 novembre 2019 18:16

Chimica toscana, torna il bilancio di sostenibilità

Ventesima edizione per il bilancio di sostenibilità del Comparto Chimico e Petrolifero Toscano: l'appuntamento di presentazione, organizzato da Confindustria Livorno Massa Carrara, in collaborazione di Federchimica, Confindustria Toscana, Confindustria Toscana Nord, Confindustria Toscana Sud e Unione Industriale Pisana, si terrà giovedì 28 novembre alle 10,30, nella sede di Confindustria Firenze.

Il bilancio, affermano le associazioni degli industriali, è «dimostrazione di come le imprese di questo settore siano state pionieristiche nell'investire in un progetto di comunicazione e di trasparenza». E la presentazione dei dati sarà l'occasione per fare il punto su "Chimica come leva per la sostenibilità". Fra i relatori in scaletta, Cristiana Gaburri, direttore centrale tecnico scientifico di Federchimica; Elena Mannucci, rappresentante del gruppo di lavoro del bilancio di sostenibilità 2018; Giuseppe Ricci, chief refining & marketing officer di Eni; Federica Fratoni, assessore all'ambiente della Regione Toscana.

Ad aprire la mattinata, coordinata dal direttore di Confindustria Livorno Massa Carrara Umberto Paoletti, i saluti di Alessio Ranaldo, presidente di Confindustria Toscana; Fabrizio Loddo, presidente della sezione Chimici e petroliferi di Confindustria Livorno Massa Carrara; Dario Lolini, presidente della sezione Chimica, farmaceutica e affini di Confindustria Toscana Sud.