Oggi | 4 novembre 2019 14:19

Intesa Sanpaolo, Morbidelli guida la consulta locale

Presidente di Banca Cr Firenze dal 2012 al 2019, prima che l'istituto fosse assorbito da Intesa Sanpaolo, Giuseppe Morbidelli è ora nominato alla presidenza del Consiglio del Territorio di Firenze istituito dal colosso bancario, per salvaguardare il legame con il territorio delle banche incorporate, favorendo la continuità delle relazioni istituzionali a livello locale e mantenendo un'approfondita conoscenza del mercato di riferimento.

«Il Consiglio del Territorio di Firenze - afferma Intesa Sanpaolo - svolgerà la propria attività di raccordo tra banca e territorio con compiti di natura consultiva nei confronti della direzione regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo, la cui responsabilità è affidata a Luca Severini. In particolare, il Consiglio del Territorio, di norma riunito quattro volte l'anno, si occuperà di segnalare le esigenze peculiari della zona di riferimento e di avanzare proposte volte sia a rafforzare i rapporti di Intesa Sanpaolo con le diverse realtà territoriali che a consolidare il suo posizionamento di mercato, segnalando tematiche di interesse».

Oltre a Morbidelli, i membri del Consiglio del Territorio nominati con mandato triennale sono Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di commercio di Firenze e di Firenze Fiera; Carlo Barducci, amministratore di TiQuadro ed ex dirigente di Banca Cr Firenze; Franco Bernardini, presidente di Confidi Centro; Renzo Cotarella, amministratore delegato di Marchesi Antinori Spa; Andrea Fabianelli, vicepresidente della Camera di commercio di Arezzo-Siena e vicepresidente di Assoartigiani nazionale; Luigi Salvadori, presidente della Fondazione Cr Firenze e vicepresidente Acri.