Oggi | 9 ottobre 2019 16:43

Macchine per carta, Pcmc acquista Stax Technologies

L'annuncio è stato fatto mentre a Lucca si tiene Miac, la Mostra internazionale dell'industria cartaria: Paper Converting Machine Company (Pcmc), azienda che produce macchine per il settore cartario, acquista la serba Stax Technologies, «traguardo importante e strategico per Pcmc - si legge in una nota - perché permette di aggiungere alla linea di produzione anche la tecnologia a flusso alternato che si affianca alle attrezzature a flusso continuo per l'imballaggio del tissue» in cui è specializzata.

Pcmc ha centri produttivi a Barga (Lucca) e negli Usa, conta più di mille dipendenti, e fattura 250 milioni di dollari a livello mondiale. Stax, con un fatturato di 15 milioni di euro, ha 200 dipendenti e un singolo stabilimento a Cacak, in Serbia: partita nel 2002 da un piccolo edificio produttivo in area rurale con un macchinario, ha poi guadagnato mercato con macchinari innovativi per il packaging.

«Questa acquisizione - spiega Sergio Casella, presidente di Pcmc - rappresenta l'inizio di una nuova era per la nostra azienda. Grazie all'esperienza e alle capacità di Stax avremo a disposizione una nuova tecnologia e potremo ampliare la nostra offerta di servizi per clienti in tutto il mondo».