Oggi | 3 ottobre 2019 14:24

Ok Antitrust, Italgas sale al 50,6% di Toscana Energia

Per molti sindaci toscani l'operazione resta ancora inspiegabile. Eppure è successo: Italgas ha comprato da cinque piccoli Comuni pisani l'1,98% del capitale sociale di Toscana Energia - la società che distribuisce il gas metano in una bella fetta della Toscana e che è una vera gallina dalle uova d'oro - salendo così in maggioranza, dal 48,68% al 50,66%. In questo modo Italgas può consolidare nel bilancio i conti della (nuova) controllata Toscana Energia, che ha un margine operativo lordo pari al 70% del fatturato (104 milioni su 148 milioni di ricavi nel 2018). L'utile netto dell'anno scorso è stato di 41 milioni, l'indebitamento finanziario netto a fine 2018 era di 398 milioni.

L'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha appena dato (il 1 ottobre) il via libera all'operazione che rafforza il gruppo milanese quotato in Borsa e specializzato nella distribuzione del gas (Italgas ha in concessione il servizio in 1.821 Comuni italiani con 7,6 milioni di contatori attivi e una rete di distribuzione gas di circa 71mila chilometri).

Le azioni trasferite sono pari a 2.897.778 azioni (corrispondenti appunto all'1,98% del capitale sociale di Toscana Energia); l'entità dell'operazione non è stata resa nota ma ai valori azionari del 1 ottobre si aggira sui 17 milioni di euro.

I Comuni che hanno venduto le azioni sono Bientina, Buti, Calcinaia, Casciana Terme Lari e Palaia. Gli altri 83 Comuni soci di Toscana Energia, tra cui Firenze (ha il 20,6%) e Pisa (ha il 4,2%), non hanno esercitato il diritto di prelazione.

Ora entrerà in vigore il nuovo statuto di Toscana Energia, approvato dall'assemblea straordinaria del 28 giugno 2018, in cui è stata cancellata la previsione che la maggioranza della società sia in mano pubblica. I sindacati, che l'anno scorso avevano dichiarato lo stato di agitazione in vista della perdita della maggioranza da parte dei soci pubblici, non hanno fatto alcun commento.

Toscana Energia è leader nel settore della distribuzione del gas naturale in Toscana con 102 concessioni gas, 800mila utenze e la gestione di circa 8mila chilometri di rete; nell'ultimo anno ha distribuito oltre 1,1 miliardi di metri cubi di gas naturale.