Oggi | 12 settembre 2019 19:11

Ricavi e utili, Sesa cresce oltre le aspettative

Numeri in crescita per Sesa nel primo trimestre dell'esercizio al 30 aprile 2020: il documento approvato dal Cda del gruppo empolese dell'Ict vede ricavi per 440,1 milioni di euro, in crescita del 25,9%, mentre l'Ebitda è in aumento del 38,8% (21,8 milioni) rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente. Il risultato netto consolidato di pertinenza del gruppo è di 9,1 milioni (+42%). La posizione finanziaria netta è attiva per 1,4 milioni rispetto ai -1,1 milioni del 31 luglio 2018, e il patrimonio netto consolidato passa da 217,1 milioni a 240,4 milioni di euro.

«Il primo quarter dell'esercizio si chiude con crescite ampiamente superiori alle nostre aspettative, sovraperformando il mercato di riferimento ed il track record storico», ha commentato Alessandro Fabbroni, amministratore delegato di Sesa, annunciando che «confermiamo l'outlook favorevole per l'intero esercizio 2020, perseguendo crescite di ricavi e redditività superiori al track record storico del gruppo a supporto della forte domanda di trasformazione digitale della clientela».

«Nel nuovo esercizio - ha affermato Paolo Castellacci, presidente e fondatore di Sesa - abbiamo continuato ad investire in modo rilevante sulle aree a maggiore innovazione e valore aggiunto del mercato It, in partnership con i vendor internazionali del settore e con la missione di supportare i clienti nel proprio percorso di crescita e nel processo di innovazione sia sul mercato domestico che estero, mettendo a loro disposizione le competenze e specializzazioni del nostro capitale umano e ampliando il perimetro del gruppo a nuovi ecosistemi tecnologici».