Oggi | 9 settembre 2019 18:55

Its Mita raddoppia la formazione per tecnici della moda

Raddoppiano - da 75 a 150 - i posti per i diplomati di scuola superiore che vogliono iscriversi all'Its Mita (Made in Italy academy), l'istituto tecnico superiore di durata biennale (1.200 ore in aula e laboratorio e 800 ore di stage in azienda) finanziato da Stato e Regione Toscana - e gestito da una Fondazione locale cui partecipano le aziende del territorio - che forma tecnici evoluti della moda.

Cinque i percorsi attivati quest'anno nei campi della pelletteria e calzature; filatura e nobilitazione per il tessile-abbigliamento; prodotto, comunicazione e marketing per la moda; esperto di Cad e tecnologie digitali; sviluppo dell'abbigliamento in pelle. Quest'ultimo è un corso nuovo di zecca finanziato, insieme con quello per esperto di Cad e nuove tecnologie, grazie al "premio" ottenuto dalla scuola per aver raggiunto gli obiettivi fissati dal ministero.

L'Its, gestito dalla Fondazione Mita con sede a Scandicci (Firenze), sta dunque crescendo spinto dagli ottimi risultati di placement. «I ragazzi che si sono diplomati nell'aprile scorso all'Its Mita hanno già trovato tutti un lavoro», spiega Massimiliano Guerrini, presidente della Fondazione Mita con sede a Scandicci (Firenze). «I genitori devono sapere che dopo la scuola superiore c'è un'alternativa all'Università che assicura ai giovani un lavoro come tecnico evoluto. Il nostro Its nasce dall'ascolto dei bisogni del territorio e delle aziende: ne abbiamo 155 che collaborano con noi e accolgono i ragazzi a fare gli stage o mandano loro manager a insegnare in aula». Il costo della scuola è di 500 euro all'anno, 1.000 euro per il biennio di formazione. Iscrizioni entro ottobre.