Oggi | 16 agosto 2019 10:02

Stadio Empoli, 'stop and go' per il progetto da 30 milioni

Il Comune di Empoli prova a fare un passo avanti col project financing del nuovo stadio 'Castellani', progetto da 30 milioni di euro presentato nel dicembre scorso da Empoli Calcio con Pessina Costruzioni, storica azienda del settore che sta ristrutturando anche lo stadio 'Ferraris' di Genova e il complesso 'Mugnaini' di Bogliasco, ma che nel frattempo ha chiesto il concordato (il 25 luglio sono stati nominati dal Tribunale di Milano i commissari giudiziali Alfredo Haupt e Paola Pagini).

L'Amministrazione comunale toscana ora sollecita la manifestazione d'interesse di professionisti cui affidare la valutazione economico-giuridica della proposta di project financing (ai sensi dell'art. 183 del Codice dei contratti) relativa alla riqualificazione dello stadio 'Castellani'. L'esame serve per dichiarare la fattibilità tecnico-economica e il pubblico interesse della proposta. Domande entro il 16 settembre, compenso di 35mila euro più Iva.

Il progetto, che a questo punto è in bilico per le difficoltà del socio-realizzatore che fa parte del raggruppamento temporaneo d'imprese, prevede il rifacimento di tre delle quattro tribune del 'Castellani', un nuovo centro per l'atletica e la strada di collegamento dalla statale 67 a Serravalle.