Oggi | 25 giugno 2019 16:02

Intesa Sanpaolo 'premia' dieci imprese eccellenti

Sono 120 in tutta Italia, di cui dieci in Toscana, le "Imprese vincenti" selezionate (tra le 1.800 che si sono candidati online) dal programma di Intesa Sanpaolo che punta a valorizzare le piccole e medie aziende esempio di eccellenza imprenditoriale e del made in Italy (devono essere in crescita da tre anni, non aver diminuito i dipendenti, avere indici di redditività positivi).

Oggi, 25 giugno, il progetto fa tappa a Firenze per presentare proprio le imprese toscane arrivate in finale: si tratta di Pitti Immagine (Firenze), Roban's Produzione (Pontedera, Pisa), Montecristo (Grosseto), Yobel (Figline Valdarno, Firenze) e Art Lab (Santa Croce sull'Arno, Pisa) per la categoria "Moda & design"; e di Gambini (Altopascio, Lucca), Paolino Bacci (Cascina, Pisa), Techniconsult (Firenze), Temera (Scarperia, Firenze) e
Green Foam (Prato) per la categoria "Industria e servizi".

Alle aziende selezionate saranno offerti - da Intesa Sanpaolo e dai partner dell'iniziativa Bain & Company, Elite e Gambero Rosso - programmi di supporto alla crescita (advisory, confronto con la community di Elite e con best practice internazionali, corsi di formazione, workshop) e visibilità pubblica attraverso il roadshow di "Imprese vincenti" che prevede otto tappe in tutta Italia. A settembre si terrà l'evento finale in cui saranno celebrate le storie di successo più rappresentative dei valori e delle qualità di eccellenza italiana.