Oggi | 14 maggio 2019 20:21

Conad compra Auchan Italia e insegue Esselunga

L'operazione messa a segno oggi, 14 maggio, da Conad - con l'acquisizione di gran parte dei 1.600 ipermercati, supermercati e negozi Auchan in Italia (con i marchi Auchan e Simply) - rimescola le carte della grande distribuzione anche in Toscana, una delle regioni in cui Conad ha una presenza consolidata, con una quota di mercato vicina al 15%, al terzo posto dietro Coop (intorno al 40%) e Esselunga (17,2%).

Cosa succede con l'operazione annunciata oggi?

A livello nazionale Conad potrà superare Coop, diventando leader nella grande distribuzione in Italia: la quota di mercato della cooperativa di dettaglianti, attualmente pari al 13%, salirà al 19% grazie al 6% in mano ad Auchan.

A livello regionale Conad potrà tallonare Esselunga, visto che sommerà al 15% attuale la piccola quota - che nessuno vuol rivelare, né Conad né Auchan - detenuta in Toscana dalla catena francese in crisi da tempo: soprattutto negozi e piccoli supermercati a marchio Simply.

Tra il 2013 e il 2017 Auchan in Italia, secondo le rilevazioni Mediobanca, ha visto calare il fatturato di quasi il 20% (da 4,87 miliardi a 3,96 miliardi), mentre si sono moltiplicate le perdite (da 82 a 275 milioni), nonostante la chiusura di ipermercati e la riduzione degli spazi di vendita e del personale.