Oggi | 16 aprile 2019 09:02

Savino Del Bene, un ''talent'' per venti laureati

Savino Del Bene lancia un programma per l'inserimento di venti giovani neolaureati che verranno formati per una carriera nel mondo delle spedizioni internazionali. I venti giovani talenti avranno l'opportunità di conoscere dall'interno il mondo delle spedizioni internazionali. Requisito essenziale è avere un buon inglese, e preferibilmente un'altra lingua (spagnolo, mandarino, francese o tedesco), così come avere una spiccata attitudine alle relazioni interpersonali e doti di leadership.

Savino Del Bene Talent Program prevede 12 mesi di formazione retribuita, nel quartier generale di Firenze, con diverse fasi nelle più importanti aree di business e attraverso percorsi formativi su tematiche tecnico-operative, commerciali e gestionali. L'obiettivo sarà quello di acquisire le competenze funzionali al futuro ruolo in Savino Del Bene, player tra i primi 20 spedizionieri a livello mondiale, con 1,5 miliardi di euro di fatturato e oltre 280 uffici in 52 paesi nel mondo, soprattutto grazie all'esperienza diretta on the job. Al termine del percorso i partecipanti saranno candidati a incarichi in ambito nazionale o internazionale.