Oggi | 9 aprile 2019 10:39

A Pisa il Sant'Anna Business Game con 60 allievi

Fra oggi e domani a Pisa si svolgerà il Sant'Anna Business Game, promosso da Jebe (Junior enterprise business & engineering), associazione non profit di "studenti consulenti" che vogliono avvicinare mondo della formazione e delle imprese, con la partecipazione di 60 allievi delle migliori università europee.

Chi partecipa è chiamato a confrontarsi con i casi proposti dai manager delle aziende, per vivere situazioni simili a quelle che i manager stessi affrontano ogni giorno, durante il loro lavoro. Per affrontare i casi non sono necessarie profonde conoscenze tecniche, ma occorre possedere capacità di analisi, essere creativi e saper lavorare in gruppo. Tra le aziende che partecipano figurano nomi di primissimo piano come Luxottica, Bain Italy, Generali Assicurazioni, Red Bull, Ibm e Amplifon.

«Il Sant'Anna business game - afferma Michele Bellisario, presidente di Jebe - presenta tutti gli elementi per un evento unico e di richiamo internazionale, in grado di rappresentare l'ennesimo successo per una scuola universitaria superiore, come la Sant'Anna, e una città come Pisa, che non smettono di crescere e di pensare sempre più in grande e di continuare a valorizzare il talento e il merito».