Oggi | 12 marzo 2019 17:56

Boom dei bandi per lavori pubblici nel 2018

Crescono fortemente, sia in numero che (soprattutto) in valore, i bandi di gara per lavori pubblici in Toscana nel 2018.

Secondo le elaborazioni di Ance Toscana, il numero di bandi pubblicati l'anno scorso è salito a quota 1.455 (era 1.282 nel 2017), per un importo complessivo superiore a due miliardi di euro (2.162 milioni), quasi raddoppiato rispetto all'anno precedente (era stato 1.175 milioni). L'incremento esatto è dell'84,1%.

Un risultato dunque decisamente positivo, sul quale ha pesato la gara della Regione Toscana per la manutenzione immobili da 471 milioni uscita il 27 dicembre scorso. La provincia con i bandi più "ricchi" resta Firenze (811 milioni), quelle con gli importi più bassi sono Pistoia (24 milioni), Prato (26 milioni), Grosseto (33 milioni) e Massa Carrara (38 milioni).

I bandi che hanno segnato il maggior incremento sono quelli compresi tra 5 e 15 milioni di euro (+139%), che nel complesso valgono 346 milioni.