Oggi | 4 gennaio 2019 15:15

La Lega apre al masterplan di Peretola

«Noi stiamo aspettando il risultato della conferenza dei servizi, e da lì poi sul masterplan prenderemo atto, ma a conti fatti sì, siamo d'accordo». Così Federico Bussolin, commissario della Lega a Firenze, ricapitola la posizione del partito sul potenziamento dell'aeroporto di Peretola. «Siamo favorevoli - ha aggiunto - allo sviluppo aeroportuale di Firenze: è strategico, importante, fondamentale, e sono contento che Salvini la pensi in questo modo».

Bussolin non vede un conflitto tra posizioni distinte sul tema, all'interno del partito: «Quello che Ceccardi ha affermato - ha spiegato - e che è stato poi ribadito in Consiglio regionale, è che il primato in quanto aeroporto internazionale ce l'ha il Galilei di Pisa, e va bene. Quello che poi interessa a noi è avere uno scalo aeroportuale che non si fermi allo stato attuale». Disco rosso invece per il prolungamento della tranvia fino a Bagno a Ripoli, che causerebbe troppi problemi di viabilità.