Oggi | 2 gennaio 2019 09:59

Porto di Livorno, ecco la più grande gru d'Europa

E' arrivata in porto a Livorno dall'Olanda, trasportata dalla Bbc Fuji e dopo una settimana di navigazione, la più grande gru semovente d'Europa, che opererà nelle prossime settimane a servizio del Terminal Lorenzini. La gru modello Ghmk 8412-64 Ht, prodotta dall'azienda tedesca Konecranes Gottwald, ha il corpo principale alto 58 metri e il braccio della macchina lungo 64 metri, mentre la cabina dell'operatore è collocata a 43 metri.

"Si tratta di un investimento di oltre 4 milioni di euro - spiegano dal Terminal Lorenzini - che permetterà al terminal di lavorare navi di dimensioni fino a 12 mila Teus", unità equivalente a venti piedi che è misura standard di volume nel trasporto dei container.

Sul versante del traffico passeggeri, invece, il sindaco Filippo Nogarin ha lanciato l'allarme per il rischio di abbandono del porto labronico da parte di Grimaldi Lines: «Questa città non può permettersi di lasciar scappare un armatore così importante, perché un eventuale addio si tradurrebbe in una perdita significativa di posti di lavoro e questo sarebbe intollerabile», ha affermato Nogarin, lamentando «un vero e proprio braccio di ferro tra Capitaneria e Autorità portuale», per il quale ha annunciato un intervento presso il ministero dei Trasporti per smorzare le tensioni.