Oggi | 14 dicembre 2018 15:12

Villa San Michele e Castello di Casole passano a Lvmh

C'è anche Villa San Michele di Fiesole (Firenze), uno degli indirizzi storici dell'alta hotellerie italiana, nel portafoglio del brand americano dell'ospitalità Belmond che questa mattina è passato nelle mani del gruppo francese Lvmh.

Il colosso del lusso ha annunciato a sorpresa l'acquisto del gruppo specializzato in alberghi (46 di cui 12 in Europa) e viaggi (treni Orient Express e navi da crociera) di alta gamma, dietro un'offerta cash di 2,6 miliardi di dollari. Belmond ha una forte presenza negli hotel di lusso in Italia, tra i quali il Cipriani di Venezia, il Caruso di Ravello, l'hotel Splendido di Portofino e, appunto, Villa San Michele a Fiesole. In Toscana Belmond possiede anche il prestigioso Castello di Casole a Casole d'Elsa (Siena).

La transazione dovrebbe chiudersi nella prima metà del 2019, dopo il via libera degli azionisti di Belmond e delle autorità competenti in materia di concorrenza.