Oggi | 4 dicembre 2018 00:58

Moody's abbassa il rating del debito senior di Mps

Moody's corregge al ribasso il rating a lungo termine del debito senior unsecured di Banca Mps, che passa da B3 a Caa1, confermando il rating a lungo termine sui depositi a ‘B1' e il standalone baseline credit assessment (Bca) a ‘Caa1'. L'outlook a lungo termine sui depositi è stato modificato da stabile a negativo, in linea con l'outlook negativo assegnato al debito senior unsecured. Nei mesi di giugno e di luglio di quest'anno le agenzie di rating Dbrs e Fitch Ratings avevano invece confermato i rispettivi rating della Banca.

«La capitalizzazione di Mps è sotto pressione - spiega Moody's in una nota - a causa dell'impatto della crescita dello spread sui titoli di Stato italiani, che formano una vasta fetta della liquidità della banca. Mps ha riportato un Cet1 del 12,5% a fine settembre, più basso rispetto al 14,8% di fine 2017, ma che è comunque ancora ben superiore al target 2018 di 9,44% fissato dalla Bce».