Oggi | 8 novembre 2018 19:01

Confindustria fa crescere le imprese con 'Connext'

Quattro driver di sviluppo e due giorni di incontri per mettere insieme le eccellenze imprenditoriali, fare rete e creare occasioni di crescita attraverso nuove occasioni di business. È Connext, il progetto di Confindustria in programma a Milano il 7 e 8 Febbraio 2019, evento espositivo di networking rivolto a tutte le aziende, anche non associate. Oggi ha fatto tappa nella sede di Confindustria Firenze il roadshow (nove appuntamenti) per presentare il progetto alle imprese.

«E' una grande opportunità che, sono certo, le imprese del nostro territorio sapranno cogliere pienamente - sottolinea Luigi Salvadori, presidente di Confindustria Firenze -. La curiosità e l'interesse suscitato da questa tappa fiorentina di Connext, con la presenza di oltre cento imprese, ne è la dimostrazione concreta. Confindustria deve trasformarsi sempre più in una vera business community per tutte le sue imprese, perché la globalizzazione ci impone di fare le cose insieme. Del resto Firenze non è nuova a queste iniziative: dal 2008 organizziamo Parliamoci.net, un appuntamento dedicato al b2b, alla formazione e all'innovazione delle nostre aziende fiorentine e toscane».

«Connext - spiega la vicepresidente di Confindustria per l'Organizzazione, Antonella Mansi - è il primo evento di partenariato industriale a livello nazionale, figlio di diverse esperienze già avviate dall'Emilia al Lazio, che si inserisce nel piano strategico della presidenza Boccia e ha l'obiettivo di mettere in rete piccole e grandi realtà industriali del nostro Paese e irrobustire un percorso di crescita in logica di filiera sia verticale che orizzontale, incrociando i temi dell'innovazione».

Quattro i driver tematici del progetto: le aree metropolitane, la persona, la fabbrica intelligente e il territorio. «Non sarà solo una piazza fisica - ha proseguito Mansi - ma anche una piattaforma virtuale, che accompagnerà tutto il cammino che inizia oggi e vivrà anche successivamente all'evento di Milano. Un marketplace digitale dove le imprese potranno entrare e continuare a scambiarsi progetti, conoscenza ed esperienze».

«Connext è un'occasione concreta per crescere insieme, piccole e grandi imprese dentro e fuori i confini nazionali, che si fanno interpreti dei driver di sviluppo di domani - ha commentato Alessio Rossi, presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria -. Siamo il secondo paese manifatturiero d'Europa e solo facendo sistema riusciremo a fare il salto di qualità. È questa la sfida che come Confindustria ci siamo posti con questo progetto: mettere a fattor comune esperienze complementari, perché solo attraverso la contaminazione possiamo fare la differenza».