Oggi | 6 novembre 2018 19:21

Risparmio: cambia il portafoglio delle famiglie

La crisi vissuta da alcune banche, e il mancato rimborso delle obbligazioni da queste emesse, stanno letteralmente trasformando il portafoglio dei risparmiatori toscani.

Secondo il rapporto sulle 'Economie regionali' pubblicato dalla Banca d'Italia, in Toscana nel giugno 2018 i depositi delle famiglie consumatrici hanno segnato una variazione del +3,1% rispetto ai dodici mesi precedenti, mentre i titoli a custodia sono dimagriti del -5,2%. In particolare, all'interno di queste due categorie, i conti correnti indicano +8% e le obbligazioni bancarie italiane segnano -36,4%.

L'andamento rafforza la tendenza già visibile nel dicembre 2017, quando i conti correnti in Toscana avevano segnato +5,5% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente e le obbligazioni bancarie avevano mostrato -34,9%.