Oggi | 12 ottobre 2018 07:55

Sicurezza sul lavoro, via al terzo master Unifi-Inail

Ha preso il via la terza edizione del master di secondo livello in "Progettazione e sicurezza dei luoghi di lavoro" organizzata dal dipartimento di Ingegneria civile e ambientale dell'Università di Firenze: un master che nasce e si sviluppa dall'accordo di collaborazione con l'Inail, ed è diretto dal professor Pietro Capone dell'Ateneo fiorentino.

Le figure formate nei dieci mesi del master saranno in grado di coordinare e verificare la compatibilità fra le componenti progettuali tradizionali (architettura, struttura, impianti) e la sicurezza, intesa come intrinseco legame trasversale: l'obiettivo è il raggiungimento di abilità e competenze che corrispondono a specifiche qualifiche professionali, con attestazioni spendibili nel mondo del lavoro. «Per noi è un impegno molto importante - ha affermato Mario Papani (Inail) - ci crediamo davvero: è un master che forma alla cultura della sicurezza in materia di progettazione di ambientri di lavoro, un master unico in Italia: come Inail interveniamo con borse di studio per incentivare gli studenti a iscriversi e premiare i più meritevoli».

La quota di partecipazione al master è pari a 3.500 euro. La prima tranche di 1.500 euro è pagata direttamente da Inail, la seconda da 2mila è anticipata all'inizio delle lezioni dai partecipanti e successivamente coperta fino a un massimo di 1.500 euro in forma di borsa di studio finale.