Oggi | 9 ottobre 2018 19:12

Aeroporto Firenze, rinviata la conferenza dei servizi

Servirà ancora un mese di attesa per sapere se la nuova pista dell'aeroporto di Firenze, parallela all'autostrada A11 e in grado di sviluppare il traffico e di aumentare la sicurezza, si farà. La riunione «decisiva» della conferenza dei servizi sul progetto, fissata per venerdì 12 ottobre a Roma, è stata infatti rinviata dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti al prossimo 9 novembre.

Il motivo è la mancanza di alcuni pareri "obbligatori" per concludere il procedimento, che coinvolge 38 soggetti fra amministrazioni, enti e privati chiamati a esprimere pareri o osservazioni sul potenziamento di Peretola.

In particolare non sarebbe ancora arrivata al ministero per i Beni culturali la documentazione integrativa richiesta all'Enac (Ente nazionale per l'aviazione civile) durante la riunione del 7 settembre, e già sollecitata nei giorni scorsi.

Il parere «positivo» della Regione Toscana, invece, sarà pronto per venerdì prossimo secondo il suo presidente Enrico Rossi che ha comunque definito «una scelta giusta« quella di spostare la riunione perché «il rinvio a novembre consentirà alla conferenza di assumere una decisione definitiva».