Oggi | 20 settembre 2018 18:58

L'australiana Seqirus investe nei vaccini a Siena

La società australiana Seqirus investe a Siena per lo sviluppo di vaccini antinfluenzali. Con una nota la Vismederi, azienda senese incubata in Toscana Life Science, attiva nel campo di ricerca applicata e servizi, annuncia la sottoscrizione di un accordo di collaborazione con l'azienda del gruppo Csl, leader mondiale nella produzione di vaccini.

«Il progetto - si legge nella nota - prevede da parte dell'azienda australiana un investimento locale di alcuni milioni» che serviranno per finanziare lo studio e la sperimentazione a Siena di vaccini antinfluenzali di nuova generazione che poi saranno prodotti da Seqirus nei siti americani e inglesi.

Grazie a questa intesa - conclude l'azienda - «Siena rimane attiva nell'ambito della vaccinazione antinfluenzale dopo che in seguito alla scelte strategiche di Novartis, l'Italia ha perso l'ultimo sito produttivo per i vaccini antinfluenzali».