Oggi | 15 settembre 2018 10:18

Confindustria Sud vara la piattaforma per il welfare

Confindustria Toscana Sud e Aon, gruppo leader nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell'intermediazione assicurativa, hanno realizzato una piattaforma per il welfare aziendale. Saranno proposti, per gli associati, servizi in convenzione con partner selezionati del territorio e un'assistenza personalizzata tramite un call center composto da oltre 100 professionisti qualificati di Aon della sede di Milano.

L'obiettivo della piattaforma è la riduzione del cuneo fiscale per le imprese e i lavoratori, l'aumento del potere di acquisto delle famiglie e l'estensione a tutti dei benefici del welfare aziendale.

«Questa collaborazione - commenta il presidente di Confindustria Toscana Sud Paolo Campinoti (nella foto) - ci ha permesso di dare vita ad un progetto molto importante in termini di benessere aziendale per i dipendenti delle nostre imprese che, oltre a vantaggi di tipo economico e fiscali, riserva un'attenzione particolare al rapporto umano tra datore di lavoro e dipendente. Questo strumento, inoltre, sarà da stimolo per la creazione e la valorizzazione di un network territoriale che genererà un'implementazione dell'offerta, grazie agli operatori attivi sul territorio».

Per Enrico Vanin, amministratore delegato di Aon, «la partnership rappresenta un valore aggiunto per le Pmi associate, che possono così offrire ai propri dipendenti una vasta gamma di soluzioni in ambito welfare, attraverso operatori attivi sul territorio di appartenenza».